Come ricercare un guasto nell’impianto elettrico?

Un guasto nell’impianto elettrico, di solito, comporta lo scatto dell’interruttore di protezione magneto termico differenziale lasciando al buio tutto il locale o parte di esso. Per comprendere dove il guasto ha luogo basta ripristinare l’interruttore generale e poi, uno alla volta, gli interruttori di protezione. Uno di loro farà scattare l’interruttore generale e così sarà stata individuata la zona in cui è presente il guasto.

Dopo aver scollegato gli elettrodomestici o altri apparati elettrici ad esso collegati si dovrà provare a ripristinare l’interruttore di protezione di zona. È possibile identificare il guasto ripristinando gli elettrodomestici, uno per volta, se l’interruttore non scatta.

Nel caso in cui dovesse scattare sarà opportuno controllare lampade, luci e prese esterne. Se neanche loro sono la causa del guasto allora si dovrà controllare la scatola di derivazione.

guasto impianto elettrico milano

guasto impianto elettrico milano

Si dovranno scollegare le coppie di fili elettrici collegate alla linea dell’interruttore di protezione di zona e poi si ridarà tensione all’impianto, ripristinando anche l’interruttore stesso. Se l’esito è positivo non scatterà l’interruttore di protezione.

In caso contrario basterà ripristinare una coppia di fili per riparare il guasto.

Ricordate di agire con la massima attenzione, togliendo la tensione all’impianto durante le fasi di collegamento delle coppie di fili.

Nel caso in cui il guasto dipendesse da un elettrodomestico basterà scollegarlo e farlo riparare.C’è da considerare che i guasti all’impianto elettrico aumentano e sono più difficile da individuare se l’impianto è stato realizzato in modo approssimativo.

Se, invece, è realizzato a regola d’arte permette la facile individuazione del guasto senza comprometterne la funzionalità.

Call Now Button0240042479